Oppo lancia sul mercato europeo il nuovo smartphone A9, un telefono pensato per i giovani della generazione Z, attenti  in maniera particolare al comparto fotografico. Si presenterà ad un prezzo che si posiziona nella fascia media con un costo di 249 Euro.

Oppo A9: una super batteria

Oppo A9 2020 infatti, vanterà una fotografia basata su una “quadrupla” fotocamera posteriore con risoluzione massima di 48 MP, e una fotocamera anteriore da 16 MP.  Il display è da da 6,5 pollici con design “waterdrop”, con la presenza del notch a goccia e risoluzione HD+.

La scocca posteriore è rappresentata dalla fotocamera principale da 48 MP, insieme a una fotocamera grandangolare da 8MP, una monocromatica da 2MP e una per i dettagli da 2 MP. Sarà possibile scattare con la nuova modalità Ultra Night Mode 2.0, anche in condizioni di poca luce, che non fanno rinunciare a degli scatti di alta qualità.

Non manca di un ottimo sistema di stabilizzazione, che funziona mediante il sensore EIS, con una tecnologia smart e un giroscopio interno.

Il taglio sembrerebbe solo uno, da 4GB di RAM e 128GB di memoria di archiviazione e in due colorazioni: Marine Green e Space Purple. La nota importante è che Oppo ha dotato la batteria di una capacità molto capiente, da 5.000 mAh, che permette ben 19 ore di utilizzo. Il processore è lo Snapdragon 665.

Per l’audio, il nuovo smartphone Oppo è dotato di due altoparlanti, della tecnologia Dolby Atmos e della certificazione Hi-Res Audio.