Google sta acquistando Fitbit e i motivi per cui sono sia semplici che complicati. È il tipo di grande acquisizione che Google ha già fatto prima, ma questo sembra aver colpito un nervo particolare. Qualunque cosa accada subito dopo, Google avrà un nuovo grande team, un nuovo grande insieme di utenti diffidenti e un sacco di grandi problemi organizzativi da capire.

A breve termine, Google è chiaramente consapevole del fatto che i clienti Fitbit saranno un po’ spaventati. La società ha sicuramente notato che offrirà a quegli utenti “la scelta di rivedere, spostare o eliminare i propri dati” nel post dell’annuncio. Se ciò calmerà tutti è una questione diversa.

Ma iniziamo rispondendo alla domanda grande, apparentemente semplice: perché Google ha voluto acquistare Fitbit?

 

Google: perché il colosso vuole acquistare FitBit?

Il ragionamento generale è questo: Google ha un buco serio quando si tratta di dispositivi indossabili e non è stato in grado di svilupparsi da solo, quindi deve comprare altre società. Fitbit è la migliore (qualcuno potrebbe dire l’unica) azienda disponibile che potrebbe adattarsi al conto.

In breve, Google vuole creare hardware per smartwatch e fitness band e Fitbit li aiuta a farlo più rapidamente.

Semplice, ma non così semplice. Google sta acquistando Fitbit per provare a sostenere i numerosi problemi di Wear OS? Cosa potrebbe fornire Fitbit di cui il sistema operativo Wear ha davvero bisogno? Il capo hardware Rick Osterloh vuole essere in grado di realizzare dispositivi indossabili all’interno della divisione hardware di Google, quindi si è comprato una società di hardware indossabile per 2,1 miliardi di dollari..