WiFi GratisAl giorno d’oggi tutti dispongono di una propria offerta 4G per navigare in giro per il mondo ma il WiFi resta un tassello essenziale. Lo si usa per navigare illimitati e senza pensieri. Il traffico degli operatori ha un limite per quanto riguarda la quantità di traffico generato. I fatidici 50 Giga al mese potrebbero non essere sufficienti per chi intende connettersi ad oltranza con servizi tipo Netflix e Sportify. Lo streaming consuma parecchi dati, ma non se troviamo una rete WiFi Gratis ovunque con quelli che sono stati eletti come i trucchi migliori che si possono usare fuori casa. Ecco quali sono.

 

Trucchi per avere il WiFi Gratis in qualsiasi parte del mondo: come navigare senza consumare i Giga della propria offerta TIM, Wind, Tre, Vodafone, Iliad o MVNO

Possiamo fare parecchie cose su Internet se siamo in viaggio o fuori casa. Ma è difficile gestire grossi flussi di dati senza rimanere a corto di Giga. Il piano mensile, anche se da 50 o più Giga, potrebbe non bastare per arrivare a fine mese. Ed ecco perché è bene scomodare i metodi efficaci per navigare senza preoccupazioni.

 

Hotel

Gli Hotel hanno il WiFi. Spesso è efficace anche per essere usato esternamente alla struttura. Basta ottenere la password chiedendola ad un cliente o direttamente al personale della struttura che la fornirà senza fare storie.

 

Ristoranti o negozi

Stesso discorso per il WiFi dei ristoranti. Coloro che espongono il marchio nelle vetrine concedono la connessione gratuita ai clienti. Spesso abbiamo postazioni aperte che non hanno bisogno di codici di accesso. Accade per grosse catene di distribuzione alimenti come Starbucks o Burger King.

 

Applicazioni indispensabili

Abbiamo poi le app per cercare WiFi Gratis. Un esempio pratico è WifiMapper disponibile a costo zero per gli utenti Android.  Wiffinity è una delle più conosciute e parimenti alla precedente concede la vista sulle zone a connessione aperta che è possibile usare per accedere al web ed alle proprie applicazioni in modo illimitato.

 

Spazi pubblici

Parchi, aeroporti, stazioni ferroviarie, scuole e centri culturali mettono a disposizione una rete WiFi libera da vincoli. In Italia è nato un nuovo progetto che si estende a livello cittadino senza vincoli geografici di sorta. Gli abitanti si collegano senza pagare creando un semplice account unico che offre velocità al pari degli MVNO più conosciuti per la navigazione 4G.