asus-zenfone-4-android-pie-10-googl

Siamo in quel periodo dell’anno in cui le aziende stanno iniziando a costruire le loro versioni dell’ultimo Android disponibile. È il caso di aziende come Samsung e Huawei. Queste aziende stanno lavorando per portare Android 10 su molti dei loro smartphone.

Tuttavia, dall’altro lato della medaglia, abbiamo aziende che stanno ancora cercando di apportare un aggiornamento alla versione di Android dell’anno scorso. Una di queste aziende è Asus, che ha promesso di aggiornare ZenFone 4 del 2017 ad Android Pie, ma a quanto pare non sarà in grado di mantenere questa promessa.

Asus ZenFone 4, ci sono amare sorprese per i possessori

Il produttore di smartphone di Taiwan ha rilasciato ZenFone 4 nel 2017 con Android Nougat. Il dispositivo è stato quindi aggiornato ad Android Oreo poco dopo il suo rilascio. All’inizio di quest’anno, Asus ha rilasciato un aggiornamento beta di Android Pie per il vecchio smartphone.

Non abbiamo bisogno di dire come i proprietari di questo dispositivo siano stati coperti di gioia vedendo tale impegno. Però,sembra che i loro sogni siano sepolti da quando Asus ha annullato l’aggiornamento.

Secondo un rapporto di Android Police, l’Asus ZenFone 4 non riceverà un aggiornamento Android Pie. L’annuncio è stato fatto attraverso i forum ZenTalk della società. Secondo loro, al fine di “preservare le prestazioni del sistema e la stabilità di ZenFone 4 (ZE554KL), ASUS non ha in programma di aggiornare ulteriormente Android 9 (Pie), ma continuerà a mantenere in Android Oreo”.

Asus afferma che gli utenti possono ancora installare l’aggiornamento beta di Android Pie disponibile. Tuttavia, non offriranno supporto con gli aggiornamenti di routine. Sappiamo tutti che Asus ZenFone 4 è uno smartphone vecchio di due anni e un aggiornamento non era previsto, ma stuzzicandolo e poi annullandolo, è una mancanza di impegno con i consumatori.