google-pixel-chip-radar

È il secondo anno di fila che Google si perde dei pezzi dei strada e i Pixel finiscono per venir essere svelati ancora prima dell’ufficialità. Nonostante il flusso di informazioni che sono trapelate, qualche segreto è comunque riuscito a scappare fino alla fine. Durante l’esame portato avanti dagli esperti di iFixit ha rilevato un chip interessante e che finora era rimasto nascosto nelle viscere dei Pixel 4. Finora lo si conosceva soltanto come un prototipo chiamato motion sense mentre adesso era reale.

Si tratta di un piccolo chip radar il quale risulta il cuore pulsante del touchless, la rivoluzione della navigazione senza tocco. È figlio di Project Soli ed è così piccolo, a livello di dimensioni ma anche di età, che iFixit ci ha messo un po’ prima di trovarlo. È un gioiellino in fatto di ingegneria il quale potrebbe seriamente rivoluzionare l’uso degli smartphone Android e questo è un buon segno per tutto il mercato.

 

Google Pixel 4 e il chip segreto

La dichiarazione fatta quando è stato scoperto il chip: “Sebbene la tecnologia radar sia in uso da molto tempo e sembri abbastanza semplice sulla carta, siamo in perdita su come Google ha inserito l’intero sistema in un piccolo rettangolo senza caratteristiche senza parti mobili, un rettangolo magico conosce ogni tua mossa“.

Forse non saranno gli smartphone più belli di tutto il mercato, ma Google sa quello che fa. La tecnologia, l’attenzione messa nei dettagli e l’ottimizzazione di questi smartphone è imparagonabile. Una valida alternativa spesso bistrattata come scelta di un dispositivo.