Sony PlayStation 5

Nonostante siano passati davvero pochi mesi dal lancio dell’ultima console di videogiochi marchiata Sony, la PlayStation 4, gli utenti stanno già fantasticando su come potrebbe essere il modello successivo.

L’attesissima PlayStation 5 dovrebbe arrivare ufficialmente durante la vacanze natalizie del 2020, tra un anno. Nessuno però ci impedisce di fantasticare sui dettagli che la renderanno la più amata di sempre, dualshock compreso. Ecco i dettagli.

 

PlayStation 5: ecco tutte le indiscrezioni delle ultime ore

Le novità che dovrebbe implementare il nuovo modello di console targato Sony sono davvero moltissime, anche se al momento solo una è certa, si tratta del nuovo dualshock dotato di nuovissime funzionalità. Il nuovo Joystick non ha per il momento un vero e proprio nome, dunque ci limiteremo a chiamarlo semplicemente dualshock 5.

Quest’ultimo avrà integrato un sistema di vibrazione con effetto rumble ad un sistema di feedback aptico. Il colosso Sony ha lavorato per moltissimo tempo su questo, per poter consentire a tutti i giocatori di vivere al meglio le situazioni che il gioco metterà davanti. In poche parole, il pad avrà una migliore precisione nella vibrazione e sarà inoltre dotato di un dispositivo in grado di modificare la resistenza dei tasti, in base alle situazioni. Per esempio, il tasto sarà più duro se tireremo una freccia con l’arco.

Al momento non c’è ancora nessuna notizia ufficiale riguardo la presenza o meno del display sul nuovo dualshock, è probabile che l’azienda voglia tenere questa grande mossa per i giorni antecedenti l’evento di presentazione. Per il momento una cosa è certa, si tratta di una console di altissimo livello, che metterà in difficoltà la rivale Xbox.