Netflix e Spotify

I consumatori di tutto il mondo dopo aver scoperto i servizi di Spotify e di Netflix non sono più riusciti a farne a meno; si tratta di due piattaforme che offrono agli utenti dei servizi in streaming tramite un abbonamento mensile low cost.

In particolare, Netflix è una piattaforma di streaming online che offre una vasta scelta di contenuti multimediali senza pubblicità e in qualità HD; Spotify, invece, è una piattaforma dove è possibile ascoltare qualsiasi brano di qualsiasi artista.
Purtroppo però non tutti i consumatori possono sostenere entrambe le spese dei due abbonamenti e, spesso, sono obbligati a sceglierne uno e privarsi dell’altro.

Effettuando delle ricerche online è fuoriuscito che esiste un metodo facile, veloce ed efficace per risparmiare sul costo mensile di entrambe le piattaforme; eccovi qui di seguito svelati tutti i dettagli a riguardo.

Leggi anche:  Netflix aggiorna il catalogo: clienti infuriati per i titoli eliminati

Ecco come risparmiare sull’abbonamento di Spotify e Netflix

Il metodo più efficace per risparmiare sull’abbonamento mensile delle due piattaforme è condividerlo; innanzitutto è necessario attivare l’abbonamento mensile di Netflix denominato abbonamento Premium e l’abbonamento di Spotify denominato Premium for family.

L’abbonamento Premium di Netflix offre la possibilità di utilizzare lo stesso account su quattro dispositivi differenti e in contemporanea, mentre quello di Spotify permette di utilizzarlo su sei schermi differenti e in contemporanea.

Una volta attivato tutte e due i rispettivi abbonamenti, gli utenti devono soltanto trovare altre tre persone per condividere il loro account Netflix e sostenere singolarmente il costo mensile di 3,70 Euro circa; la stessa cosa vale per l’abbonamento di Spotify perché gli utenti dovranno trovare altre 5 persone disposte a condividere lo stesso account e sostenere singolarmente il costo mensile di 2,50 Euro.