Iliad servizi Premium

Buona parte dell’anno è oramai trascorsa. Nelle prime tre stagioni del 2019 non si è arrestato il fenomeno commerciale di Iliad. I numeri dicono che la salute della compagnia francese è molto solida: basta solo pensare che in Italia sono state attivate più di quattro milioni di schede SIM.

La popolarità di Iliad in questi mesi è stata anche superiori delle polemiche. Al gestore sono stati imputati due peccati originali: le connessioni di rete non sempre performanti e politiche non chiare riguardanti il roaming.

 

Iliad, ci sono più Giga per tutti gli utenti che viaggiano in Europa

Sino allo scorso inverno tutti i clienti che attivano una SIM con Iliad avevano a loro disposizione soltanto 2 Giga per la connessione internet all’estero, nei paesi dell’Unione Europea.

Leggi anche:  Wind, che risposta ad Iliad: ritorna la super offerta low cost da 60 Giga

In occasione dell’estate, Iliad ha scelto di fare un passo verso il suo pubblico, aumentando le soglie dei Giga per i viaggi. Oggi, gli abbonati hanno a loro disposizione 3 o 4 Giga per la connessione nei paesi UE. Le persone che attivano l’iniziativa Giga 40 avranno a loro disposizione 3 Giga internet, chi si abbona all’offerta Giga 50 avrà invece 4 Giga.

Le norme della compagnia francese saranno valide anche per tutto il corso di questo autunno. Chi ha già programmato un viaggio in Europa non dovrà minimamente preoccuparsi di conservare al meglio i suoi Giga.