telefoni

In molti sicuramente si ricorderanno dei vecchi telefoni cellulari, dispositivi mobili che permettevano di effettuare le operazioni essenziali: effettuare una chiamata, scrivere un SMS o impostare una sveglia; cellulari che hanno dato vita ad uno sviluppo notevole fino ad arrivare agli smartphone, dispositivi tecnologici con sistema intelligente con il quale è possibile effettuare innumerevoli operazioni.

I consumatori amanti degli smartphone sono tantissimi, ma altrettanto numerosi sono i consumatori che amano collezionare i vecchi telefoni cellulari; i modelli più ricercati sono molti e c’è addirittura chi è disposto a pagare anche 1.000,00 Euro per un vecchio modello.

Telefoni cellulari: ecco quali sono quelli più ricercati

Consigliamo a chi ha conservato un vecchio cellulare nel cassetto di non buttarlo e di effettuare delle ricerche in rete perché potrebbe riscuoterne un bel malloppo; i modelli maggiormente ricercati sono quelli prodotti, sviluppati e lanciati in commercio negli anni ’80 e ’90.

Leggi anche:  Cellulari vintage: alcuni modelli valgono più di un iPhone 11

In particolare, ci sono tre modelli che hanno un valore economico pari a 1.000,00 Euro:

  • Mobira Senator: nasce nel 1987, si tratta del primo dispositivo prodotto dall’azienda telefonica Nokia; i collezionisti sono disposti a pagare 1.000,00 per possedere un telefono di grandi dimensioni ma con una batteria duratura.
  • DynaTAC 8000X: è il primo dispositivo portatile sviluppato dall’azienda telefonica Motorola; il suo valore è così alto soprattutto perché sono state lanciate in commercio soltanto 300.000 unità in tutto il mondo.
  • Iphone 2G: è il primo smartphone touch screen targato Apple; il suo valore attuale è di 300,00 Euro, ma se tenuto in condizioni ottime i collezionisti arrivano a pagarlo anche 1000,00 Euro.