android auto

Da mesi, ormai, sul web non si fa che parlare dell’arrivo del nuovo sistema operativo per automobili targato Android auto. Dopo una lunga attesa, finalmente questo update è arrivato e ha lasciato milioni di utenti a bocca aperta. Android auto si è infatti aggiornato recentemente alla versione 4.4 introducendo molteplici novità interessanti che hanno rivoluzionato l’intero sistema. Un importante restyling grafico, tantissime nuove funzionalità ed una gestione completamente migliorata e ridisegnata dell’applicazione multitasking, sono queste, in parte, alcune delle principali novità introdotte da questa nuova versione di Android Auto, il miglior sistema operativo per automobili sul mercato.

Per coloro che avvieranno l’aggiornamento, quest’ultimo sarà diviso in due fasi. La prima che riguarda l’update del sistema sulla vettura mentre la secondo riguarda l’aggiornamento dell’applicazione sul proprio smartphone. Una volta terminate le due fasi potremo finalmente godere della nuovissima interfaccia offerta da Android Auto 4.4

Android Auto si aggiorna: tante novità nell’ultima versione innovativa

Anche se negli ultimi mesi l’affluenza di utenti su Android Auto è letteralmente crollata, con l’arrivo del nuovo aggiornamento milioni di consumatori sono tornati ad utilizzarlo.

Leggi anche:  Facebook potrebbe presto includere l'ultima novità di Instagram

Google ha sempre posto come obiettivo principale del sistema per auto la riduzione totale delle distrazioni mentre si è alla guida. Possiamo quindi finalmente affermare che con la versione 4.4 questo obbiettivo è stato ampiamente raggiunto. Grazie alla sua nuovissima interfaccia, infatti, Android Audio ci permette finalmente di riorganizzare tutte le app in modo tale da tenere a portata di clic quelle usate maggiormente.

android-auto-1

Le novità però non finiscono qui. Nell’immagine soprastante, infatti, si nota subito un tasto che permette di richiamare Google Assistant semplicemente cliccando su di esso.  Attraverso l’assistente vocale, quindi, potremmo finalmente gestire tutto il sistema operativo senza staccare le mani dal volante. Potremo infatti avviare applicazioni come Google Maps, inviare e leggere email e messaggi ed addirittura effettuare delle telefonate. Inoltre Google Assistant potrà essere richiamato anche all’interno delle app che supportano questa nuova funzionalità.

android-auto-2