WhatsApp foto profilo pericolosaMostri la tua immagine del profilo WhatsApp senza badare troppo a chi potrebbe entrarne in possesso? Ci dispiace ma, come molti altri, stai commettendo un clamoroso errore. Nelle scorse settimane la visibilità della foto ed altri inconvenienti hanno giocato brutti scherzi agli utenti impreparati sul fronte sicurezza. La scorsa Primavera, ad esempio, è stata la stessa società ad avvertire la presenza di uno spyware in grado di rubare dati sensibili dalle chat. Con la foto del profilo non andiamo lontani da questo pericolo.

Per i motivi espressi in precedenza si è reso necessario questo speciale sull’importanza di nascondere la foto profilo per gli utenti della chat verde. Non ci crederete ma si possono combinare parecchi danni con una sola delle nostre foto ed una manciata di informazioni basilari. Ecco cosa fare e non fare.

 

WhatsApp: ecco perché conviene sempre nascondere l’immagine del profilo ai contatti malfidati

Ignorare i problemi della privacy su WhatsApp non è una opzione. I rischi che si corrono a lasciarsi prendere troppo la mano con i permessi sono inimmaginabili. Non si parla solo di chat e gruppi ma anche di semplici foto che ci distinguono dagli altre nelle conversazioni. Ci sono dei rischi a condividere l’immagine con chiunque. Pensate ad ex partner, amici che non ci vedono come tali ed altri potenziali malintenzionati che sono in possesso del nostro numero.

Leggi anche:  WhatsApp e numero anonimo: come parlare in chat con un profilo segreto

Su tale fronte si osserva una distinzione tra Instagram e WhatsApp. Difatti, mentre il social network non consente di ridimensionare una foto a schermo intero o effettuare screenshot, lo stesso non possiamo dire per l’app di messaggistica che non oppone alcun limite al prelievo forzoso degli scatti. Tutto questo per dire che, con un semplice “cattura schermo” è possibile copiare la foto del nostro profilo per riciclarla allo scopo di creare falsi profili. Il resto delle info si completa con il nostro nome e l’eventuale descrizione in calce al profilo, sempre accessibile a chi ha il nostro numero di telefoni in rubrica.

Per ovviare a tutti quelli che potrebbero essere gli inconvenienti di chi ha la “manica larga” con la condivisione delle proprie info” si utilizza una opzione specifica che serve per bloccare in tutto o in parte la visualizzazione dell’immagine. Andiamo nel menu Impostazioni dell’app ed alla sottosezione Privacy scegliere se consentire la visione a Tutti, Nessuno o soltanto ai contatti che sono nella nostra rubrica. Consigliamo di scegliere questa ultima opzione per non forzare l’estromissione totale della foto. Assicuratevi solo che i vostri amici siano dei VERI AMICI.