WhatsApp: il motivo per cui migliaia di utenti hanno chiuso l'account è incredibile

Nelle ultime settimane, dopo la conclusione della convention Facebook F8, si sono palesate agli occhi del pubblico e degli addetti ai lavori le novità in arrivo su WhatsApp. La seconda parte dell’anno porterà in dote molti cambiamenti per la chat di messaggistica istantanea. Alcuni cambiamenti potrebbero essere particolarmente invisi per gli utenti.

 

WhatsApp, cambio nome e pubblicità: le novità non gradite dal pubblico

Le novità non gradite dal grande pubblico sono due: la prima riguarda il cambio di nome della chat, la seconda l’arrivo delle pubblicità.

Sia WhatsApp che Instagram a breve cambieranno il loro nome. Nei martketplace Android ed iOS, la chat di messaggistica istantanea sarà ribattezzata come “WhatsApp Messenger from Facebook”. Allo stesso modo, Instagram sarà ribattezzata come “Instagram from Facebook”. Questa modifica, anche se relativa, fa storcere il naso al pubblico, dato che viene ad identificarsi una sorta di fusione tra i due popolari servizi ed il social di Mark Zuckerberg.

La seconda polemica riguarda gli annunci commerciali. Come annunciato dagli sviluppatori della chat, a partire dal 2020 le Storie di WhatsApp – proprio come quelle di Instagram – saranno interrotte da alcune promozioni della durata massima di 15 secondi. La cosa positiva è che almeno ad ora le conversazioni non saranno minimamente toccate dagli annunci.