Netflix

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix è famosa in tutto il mondo per la grande vastità del catalogo che propone ai propri utenti. All’interno di questo catalogo è possibile trovare titoli di tutti i generi e l’azienda non tollera alcun tipo di discriminazione.

Vogliamo raccontarvi cosa è accaduto nelle ultime ore, quando un utente francese ha accusato la piattaforma di creare troppe serie TV basate sulle persone omosessuali.

 

Netflix risponde ad un commento omofobo

Un utente, sul proprio profilo Twitter aveva esposto un commento poco carino nei confronti del popolo omosessuale. Le parole esatte: “i gay non sono necessari nelle vostre serie“. La risposta della piattaforma, che come abbiamo annunciato precedentemente, non ha alcun tipo di problema nel pubblicare qualsiasi contenuto, non è arrivata molto tempo dopo.

Il colosso dello streaming ha risposto: “tu non sei necessario tra i nostri abbonati“. Una risposta che sembra voglia aprire un dibattito verso tutti gli utenti omofobi, che da sempre si lamentano per i contenuti gay presenti sulla piattaforma americana. Quest’ultima ha detto a chiare lettere che, qualsiasi utente che è pronto a discriminare altri utenti, non rientra nel profilo ideale dei propri abbonati.

La risposta ha portato successivamente una miriade di commenti a risposta, commenti che applaudono la piattaforma, reazioni arcobaleno a sostegno totale della risposta data. Ovviamente non mancano coloro che hanno attaccato il social media manager di Netflix Francia per la scelta nella risposta. Un profilo ha infatti scritto: “domani mi disiscrivo da Netflix, questa risposta è una vergogna”.