In un mondo in cui la fotografia sta assumendo un ruolo sempre più centrale all’interno della nostra vita, e dove il desiderio di condivisione sui Social si fa sempre più forte, le aziende produttrici di smartphone hanno cominciato a lavorare a comparti fotografici sempre più performanti, in modo tale da offrire al cliente un prodotto che gli consenta, tra le tante cose, di realizzare scatti fantastici senza dover necessariamente ricorrere all’utilizzo (e dunque all’acquisto) di una camera professionale.

Ebbene, pare proprio che il prossimo anno assisteremo al lancio di uno smartphone con una fotocamera da ben 108MP ed un sensore con zoom ottico 10X. L’indiscrezione è stata diffusa in rete da @IceUniverse, noto leaker che ha spesso anticipato notizie rivelatosi poi veritiere, con un post su Twitter.

Nel 2020 arriverà uno smartphone con fotocamera da 108MP e zoom 10X

Il post condiviso da @IceUniverse mostrerebbe un render del Samsung Galaxy Note 10, ma in realtà non è stata fornita alcuna indicazione su quale sia l’azienda produttrice a lanciare lo smartphone che appare in immagine.

Già a Marzo, però, Credit Suisse ha pubblicato un rapporto in cui si è fatto riferimento a “sensori da 65MP nei prossimi mesi del 2019 e fotocamere da 108MP nel 2020”. Una realtà prevista anche da Qualcomm, che ha invece parlato di fotocamere da 64MP e 100MP per gli smartphone.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Fold arriverà a settembre, questa volta per davvero

Al momento, nessun produttore ha annunciato di star lavorando ad uno smartphone con una camera da più di 100MP ed uno zoom 10X, mentre Samsung dovrebbe star lavorando ad un dispositivo con una fotocamera da 64MP e progettando uno zoom ottico 5X, per cui l’azienda sudcoreana è, almeno per il momento, il principale sospettato.