disservizidisservizi continuano a colpire i clienti degli operatori, dopo l’enorme down di rete di TIM della scorsa settimana, ogni giorno leggiamo su Downdetector di segnalazioni da parte dei membri della community di difficoltà di connessione o di invio/ricezione di telefonate.

Ad oggi purtroppo non esiste alcun servizio o mezzo che ci permetta di combattere disservizi, per questo motivo nel momento in cui viene riscontrata una problematica è bene ricordare che l’unica soluzione per risolverla è nelle mani dell’operatore stesso. Downdetector lo possiamo vedere come un servizio tramite il quale l’utente viene accompagnato alla scoperta della rete telefonica, e più precisamente del suo stato attuale.

 

Down e disservizi combattuti grazie a Downdetector

I dati che il sito internet è ogni giorno in grado di mostrare derivano sopratutto da segnalazioni che gli utenti hanno deciso di inviare, premendo l’apposito pulsante nella schermata dell’azienda desiderata (“Ho un problema con…”). Non esistono quindi accordi con gli operatori che permettano di acquisire informazioni più dettagliate, tutto ruota attorno solo ed esclusivamente ai feedback.

Leggi anche:  Disservizi Wind, Vodafone, TIM e Iliad di oggi segnalati online

D’altro canto comunque si potranno scoprire la localizzazione dei disservizi, il numero di segnalazioni pervenute nel corso delle ultime 24 ore (organizzate per mezzo di un apposito grafico temporale), nonché tutti i commenti relativi alle conseguenze delle problematiche.

L’accesso è gratuito ed è possibile direttamente da ogni dispositivo connesso alla rete internet, non sono necessarie registrazioni o quant’altro, non sono nemmeno poste limitazioni al sistema operativo effettivamente utilizzato. Per informazioni o per scoprirlo di persona potete collegarvi direttamente a questo link specifico.