WiFi

Le connessioni dati ed i giga offerti dai gestori mobili italiani potrebbero diventare presto superflui grazie all’introduzione di una rete pubblica e gratuita. Il progetto WiFi °Italia° it parla chiaro e stabilisce una serie di hotspot dislocati su tutto il territorio italiano, postazioni che permetteranno un accesso al mondo online a chiunque lo desideri.

Il lavoro prodotto dai Ministeri Italiani avrà un duplice scopo: certo, questo garantirà l’accesso alla linea internet, ma costituirà anche un punto di riferimento per il turismo. Ecco i dettagli.

WiFi Gratis: la linea pubblica sta per arrivare, ecco come sfruttarla

Il progetto per la costruzione della suddetta linea pubblica ha l’obiettivo di coprire circa 8000 comuni italiani: tra questi non mancano quelli con una densità di popolazione minore di 2000 persone e i comuni colpiti dallo sciame sismico del 2016. Grazie all’installazione di hotspot in luoghi strategici, chiunque si trovi nelle vicinanze potrà collegarsi al WiFi.
Per effettuare tale operazione, però, sarà necessario possedere sul proprio smartphone l’apposita applicazione che è in free download sui principali store. Attraverso la suddetta potrà essere effettuato il log in e sfruttare a piano le potenzialità della linea.
Come abbiamo già detto, questa servirà, inoltre, ad erogare servizi inerenti al turismo e ad aiutare, così, i turisti in visita nel nostro territorio.

Leggi anche:  WiFi Gratis: ecco chi naviga senza pagare in Italia

Al momento alcuni comuni sono già coperti dal WiFi gratis e questi possono essere consultati in tempo reale sull’apposita mappa. Per quanto riguarda le applicazioni, invece, potrete cliccare qui per scaricarla su Android e qui per scaricarla su iOS.