dji

DJI è riuscita a far affermare in tutto il mondo nomi come Phantom e Mavic, i due punti fermi della società, ma sembra che la compagnia abbia costruito un nuovo drone professionale per il cinema, e non è nemmeno in vendita. Per far volare questo drone, bisognerà invece assumere una squadra specializzata DJI che farà volare il drone per te.

La notizia è trapelata da DroneDJ, dove DJI Storm è stato tranquillamente svelato in un video di YouTube, e abbiamo confermato che esiste anche sul sito cinese di DJI. Suona sicuramente come una bestia: un aereo a otto rotori che può trasportare fino a un carico utile di 18,5 kg (40,8 lb). Questo è sufficiente per portare un rig grande come una macchina fotografica Arri Alexa LF, completa di lenti, uno dei sistemi di follow-up wireless di DJI e il gimbal DJin di Ronin 2 per la stabilizzazione.

 

Il DJI Storm può trasportare  molto peso

Come mostrato nel video, il design rende il drone più muscoloso rispetto all’attuale Matrice 600 di DJI per professionisti, un drone che può trasportare solo un carico utile di 6 kg al confronto. Ed è anche più veloce di 10 miglia all’ora, con una velocità massima di 80 chilometri (circa 50 miglia all’ora). Il sito di DJI dice che può volare per 15 minuti con un carico utile di 12 kg, anche se questo può dipendere dalle batterie che si usano.
Inutile dire che questo sarebbe un drone molto costoso se messo in vendita, considerando che la sospensione cardanica DJI di Ronin 2 costa intorno gli 8.000 euro da sola. Ma come si può vedere nel video, DJI sembra essere attualmente in rotta verso le sale cinematografiche grazie anche a DJI Studio, un pacchetto che comprende un furgone, membri del team e sistemi di controllo remoto Force Pro.