Wind

Wind ha da qualche settimana ufficializzato la presenza della sua nuova Super Rete 4,5G. In ritardo rispetto a Vodafone e TIM, ma in anticipo sui tempi previsti, finalmente milioni di utenti potranno beneficiare di linee potenziate per internet. Il provider arancione in attesa del 5G compie un ulteriore salto in avanti. 

 

Wind, in quali città saranno disponibili le prime reti 4,5G

La chiave di lettura principale per il 4,5G sta tutta nelle elevante velocità di connessione. Rispetto agli standard attuali, i clienti potranno effettuare operazioni in download con una copertura di un Gbps; per le operazioni in download invece la velocità in alcuni casi potrebbe anche essere triplicata.

Ad inizio primavera Wind aveva annunciato i primi centri in cui era disponibile la Super Rete 4,5G. In vista dell’estate sono state aggiunte altre città a quelle già comunicate. Il 4,5G di Wind arriva in ben 36 province. Nella lista aggiornata, nonostante l’assenza importante di centri come Torino, Firenze, Roma e Napoli, ci sono città altrettanto importanti tra cui Pisa, Caserta, Rimini, Modena e Brindisi.

In linea con le aspettative Wind sta dimostrando di essere interessata ad un forte investimento sul Sud Italia. Sino ad ora Calabria e Sicilia possono vantare, infatti, ben 9 città in cui è disponibile il 4,5G. Attraverso le pagine del sito ufficiale della compagnia gli utenti saranno sempre aggiornati sulle prossime coperture del 4,5G. In estate ci saranno sicuramente altri sviluppi.