huawei-ds-ban-trump-europe-asia-sales

Dopo il divieto di Huawei da parte dell’amministrazione Trump negli Stati Uniti, la società cinese sta cercando di dare una svolta. Trump ha infatti vietato alle compagnie statunitensi di intrattenere rapporti commerciali con il gigante cinese delle telecomunicazioni

Tuttavia, in questo momento,  l’incertezza sul suo futuro sta compromettendo gravemente le vendite dell’azienda.

Huawei, il ban sta influendo sulle vendite

Il sito con sede nel Regno Unito, Music Magpie, ha rivelato che ha visto un enorme aumento di permute dei dispositivi Huawei nelle 24 ore successive all’annuncio di Google. Il sito ha registrato un aumento del 154% per gli smartphone della società.

Un rapporto afferma che in soli 36 ore, oltre 10.000 ordini di Huawei sono stati cancellati sul sito web spagnolo di Amazon. Inoltre, la mega campagna Prime Day che Huawei stava pianificando con Amazon sarebbe stata cancellata. La società ha inoltre sospeso tutte le campagne pubblicitarie digitali e al dettaglio in Spagna, comprese quelle incentrate sulla sua ultima ammiraglia, la P30 Pro.

Leggi anche:  Amazon: giovedì di offerte pazzesche e codici sconto da favola

El Pais ha riferito che le vendite nei grandi magazzini locali come El Corte Inglés e Mediamarkt sono scese tra il 50% e il 70% in Spagna da quando è stata diffusa la notizia domenica. Inoltre, i clienti spagnoli hanno restituito oltre 15.000 dispositivi Huawei ad Amazon negli ultimi giorni.

Huawei ha cancellato alcuni eventi commerciali

Nei mercati asiatici, il Giappone Softbank e KDDI hanno posticipato il lancio di numerosi dispositivi Huawei, tra cui il P30 Lite che era in vendita questo venerdì, 24 maggio. Come Vodafone ed EE nel Regno Unito, il motivo di questa decisione è l’incertezza che circonda il supporto futuro del dispositivo.

È abbastanza evidente che questi recenti sviluppi stanno già cominciando a influenzare gli affari di Huawei. Anche quando la situazione migliora, l’impatto negativo probabilmente si attenuerà, ma la società senza dubbio uscirà con una reputazione gravemente danneggiata.