IPTV: Le Iene annunciano un grosso pericolo per gli utenti, ecco quale

La lotta alla pirateria è quello per cui lo stato forse più si sta impegnando in merito all’ambito che concerne appunto la TV italiana. L’IPTV risulta ormai un punto più che fermo per gli utenti, i quali non tornerebbero mai indietro da una scelta che a quanto pare gli concede risparmio e tutti i contenuti a pagamento.

È da ricordare che parliamo però sempre di una soluzione illegale, la quale negli anni ha finito per mettere in difficoltà le grandi aziende. Infatti i grandi nomi come Sky, Premium, Netflix ed ora anche DAZN, stanno risentendo molto della presenza dell’IPTV che infatti ha portato via a loro tantissimi utenti. (Per le migliori offerte da parte di Amazon con tantissimi codici sconto disponibili, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare).

Leggi anche:  IPTV offre Sky a costo zero, ma ora gli utenti scoprono la truffa

 

IPTV: arrivano le multe di cui parlarono Le Iene, ora gli utenti farebbero meglio ad annullare i loro abbonamenti

Se all’inizio tutto sembrava davvero molto semplice, ora lo scenario è decisamente cambiato. Come riferiscono Le Iene, l’IPTV potrebbe portare ai utenti non pochi problemi dal punto di vista della legge.

Gli organi competenti avrebbero infatti risposto alcune sanzioni molto dure che potrebbero essere recapitate proprio a coloro che utilizzano il servizio pirata. Si parla infatti di grosse multe che stanno arrivando già a diverse persone in giro per l’Italia, le quali consisterebbero in molti euro da pagare. Si parte da 2000 fino ad arrivare a 25000 euro.