apple-iphone-se-2

Quello che manca al panorama di Apple in fatto di smartphone è la presenza di un dispositivo realmente budget, in termini di prezzo ovviamente. Con il fatto che l’anno scorso c’è stata una crisi nell’intero mercato degli smartphone, la compagnia con sede a Cupertino ha registrato un numero relativamente basso di vendite che hanno rispettato le previsioni fatte dagli analisti causando una pesante ricaduta in borsa e che è stata ammortizzata invece dai molti servizi proposti.

Mentre la coppia principale di iPhone, XS e XS Max, non sono state le ammiraglie che il pubblico si aspettava, l’iPhone XR invece ha riuscito a risollevare di poco la situazione, ma non abbastanza. Quest’ultimo sarebbe stato dovuto essere l’alternativa economica, la nuova dopo l’iPhone SE che tra l’altro avrebbe dovuto avere un successore l’anno scorso, ma così non è stato. Nel momento in cui è uscito è stato fin da subito chiaro che così non era e nel futuro continuerà a non essere così

Leggi anche:  Apple e Burberry sviluppano l'app di chat "R Message" per lo shopping

 

L’arrivo dell’iPhone SE 2

Come l’anno scorso anche quest’anno si è iniziato a parlare del successore dell’iPhone SE, ma a questo giro potrebbe effettivamente arriverà. I rumors parlavano dell’arrivo di tale dispositivo non quest’anno bensì l’anno prossimo. Guardando il trend attuale è un peccato in quanto sarebbe potuto diventare presto uno degli iPhone più venduti di sempre. Apple ha bisogno di un telefono economico nel proprio catalogo e non può continuare a sfruttare la vendita di quelli della scorsa generazione.