credito residuo

Gli utenti di Tim, Wind Tre e Vodafone Italia continuano ad avere problemi inerenti al loro credito residuo. Sempre più spesso, quest’ultimo sembra esaurirsi per magia e senza neanche offrire una spiegazione in merito. In realtà, dietro a questo fenomeno si celano dei servizi a pagamento ed abbonamenti truffa che si attivano sulla propria linea in sordina.

Servizi a pagamento: vede il vostro credito residuo scomparire? Ecco il perchè

Senza alcuna informazione o avviso di nessun genere, questo genere di servizi truffa si appropria dei risparmi dei clienti Tim, Wind Tre e Vodafone. Non è ancora chiaro come mai questi siano ancora in circolo, ma purtroppo rappresentano un problema vero e proprio e che affligge diversi utenti.

A quanto pare, tali abbonamenti si nascondono dentro link click bait che si aggirano su Facebook o dietro fastidiose pubblicità che si aprono in pop up difficili da chiudere. In poche parole, all’utente basta un click sbagliato per vedere il proprio credito scomparire poco a poco.

Leggi anche:  Come il credito telefonico si azzera: attenzione a Tim, Vodafone, Wind e Tre

Iliad, a differenza degli altri operatori nazionali, ha attivo un blocco generale contro questi servizi. Per Tim, Vodafone Italia e Wind Tre gli utenti devono ricorrere ad altri ripari.
Per fortuna esiste un modo per mettere fine a queste truffe e consiste nel richiedere assistenza presso i diversi servizi clienti. 

Per fare ciò non bisognerà far altro che lamentare al proprio servizio d’assistenza queste attivazioni e richiedere un blocco verso tali. In particolar modo, nel caso ne abbiate uno già attivato, potrà essere richiesta anche la disattivazione ed un eventuale rimborso.