Amazon e Google

La piattaforma di e-commerce Amazon e il colosso Google, hanno finalmente fatto pace e, insieme, hanno intenzione di proporre la musica in streaming gratis per gli utenti che possiedono gli smart speaker.

La notizia è stata anticipata anche da Billboard, subito dopo l’accordo che i due colossi hanno stretto, come anticipato anche in un nostro articolo di ieri. Scopriamo insieme tutti i dettagli di questa novità.

 

Amazon e Google: musica in streaming gratis sugli smart speaker

La piattaforma guidata da Jeff Bezos, in accordo con Google, ha deciso di estendere il proprio servizio Music gratuitamente anche a tutti i possessori di dispositivi che supportano Alexa, come quelli di Mountain View, oltre a tutti gli utenti che pagano l’abbonamento del servizio Prime. L’annuncio di Google è quello meno atteso, ha comunicato che YouTube Music sarà disponibile su Google Home e su altri dispositivi dotati dell’assistente vocale dell’azienda, senza dover pagare costi aggiuntivi.

Leggi anche:  Amazon Alexa parlerà in dialetto e converserà con gli utenti

Tutti e due i servizi prevedono la presenza di annunci pubblicitari, che permettono alle aziende di proporli gratuitamente. Invece il colosso dell’e-commerce ha scelto di esordire solamente, per il momento, negli Stati Uniti. La novità di Google invece, riguarderà ben 16 paesi in tutto il mondo, Italia compresa. Le due aziende tentano in questo modo di ridurre i gap da Spotify, azienda più famosa al mondo per la musica in streaming.

Il funzionamento dei servizi sarà molto simile, per esempio Amazon suggerisce che con la richiesta “Alexa riproduci musica anni 80”, lo smart speaker proporrà “una stazione che trasmette musica di quel tipo”. Invece per Google, sarà il classico “hey Google” a dare il comando, seguito da ciò che si desidera ascoltare.