speedtest

Centinaia di migliaia di utenti, ogni giorno, si rendono conto che la propria connessione ad internet sia più lenta del previsto. In questi casi, la cosa più comune da fare, è effettuare un check della velocità della rete attraverso dei semplici tool gratuiti che si trovano online. Grazie a questi test, infatti, possiamo scoprire se i caricamenti lenti di social e pagine web sono dovuti a temporanei down di rete, come quelli degli ultimi giorni, oppure a un effettivo rallentamento sulla nostra utenza.

Che si tratti quindi linea fissa con ADSL, VDSL e Fibra, oppure di linea mobile in 3G,  4G e 4.5G, il tool più utile per testare la velocità della rete è lo Speed Test. Grazie a quest’ultimo, infatti, possiamo valutare in termini di Download, Upload e Ping la nostra rete, in modo tale da trarne le conseguenze.  Ma come funzionano gli SpeedTest? Scopriamolo di seguit o.

SpeedTest: ecco come scoprire se gli operatori ci mentono

Molto spesso capita di stipulare dei contratti con gli operatori Tim, Wind, Tre e Vodafone sulla base di una velocità garantita di 10, 100 o 1000 mega. A volte però ci capita di constatare che la connessione sia molto molto lenta. In questi casi, quindi, la cosa migliore da fare è uno Speedtest.

Al mondo ce ne sono diversi online ma, tra i migliori, consigliamo SpeedTest by Ookla ed nPerf. Ricordiamo inoltre che per effettuare un test preciso, è necessario svolgerlo da un pc connesso ad internet attraverso cavo LAN poiché il wifi, come costruzione, non arriva a certe velocità.