Mediaset Premium: il nuovo abbonamento arriva a meno di 20 euro, ma c'è un problema

Tra tutte le piattaforme del mondo Pay TV, quella che ha accusato molto di più durante questi ultimi mesi è stata certamente Mediaset Premium. L’azienda non riesce più a riportare in alto il suo nome, e la colpa molto probabilmente è solo ed esclusivamente della perdita del calcio l’estate scorsa.

Quali risvolti hanno portato gli utenti a scappare per sempre da premium, senza voler fare mai più ritorno. Ovviamente Mediaset sta continuando a lanciare nuovi abbonamenti nel tentativo di tenere viva una fiammella per una speranza futura. Gli utenti però non sembra non rispondere a tale appello, e preferiscono utilizzare gli abbonamenti di altre aziende come ad esempio Sky o magari DAZN. (Per le migliori offerte con codici sconto da parte di Amazon, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare).

Leggi anche:  DVB T2 è ufficiale, il cambio del televisore è obbligatorio a causa del 5G

 

Mediaset Premium, gli utenti ormai continuano a scappare, nasce un nuovo abbonamento che costa meno di 20 euro al mese e che include solo il cinema

Dare importanza ad una piattaforma a pagamento in Italia che non comprenda al suo interno il calcio, è davvero molto difficile per gli utenti. Mediaset Premium in questo istante si ritrova molto penalizzata rispetto alla concorrenza, dato che i soli contenuti che include rappresentano il cinema.

L’ultimo abbonamento arrivato sul mercato è infatti disponibile solo con i canali che riguardano film e serie TV a volontà. Quest’abbonamento include anche il servizio on demand gratis, con Premium Play attivo per chiunque sottoscriva la soluzione da 15 euro al mese.