sms battono whatsapp e telegram

Whatsapp e Telgram, ormai da anni, dominano tutte le classifiche dei download, su ogni tipo di store. Le due app di messaggistica istantanea, infatti, fanno parte della vita di ogni giorno di tutte le persone che hanno uno smartphone, poiché, nel giro di pochissimi secondi, ti permettono di inviare e ricevere messaggi da una parte all’altra del mondo.

Nonostante, quindi, il mondo delle chat e dei messaggi è ormai dominato dai colossi sopracitati, pare che i messaggi storici di anni fa stiano iniziando a tornare di moda: stiamo parlando degli SMS. Scopriamo di seguito i dettagli del cambio di rotta.

Whatsapp e Telegram sono state battute: gli utenti tornano a preferire gli SMS per comunicare.

Nati agli inizi degli anni 90, gli SMS sono stati il primo mezzo di comunicazione diverso da una telefonata mai visto prima. Quest’ultimi hanno iniziato a diffondersi, fino a diventare il principale metodo di comunicazione, solamente quando poco dopo gli operatori telefonici hanno iniziato a inserirli nelle loro promozioni telefoniche. Com il passare degli anni l’utilizzo degli SMS è aumentato sempre di più fino a dare vita ad abbreviazioni ed emoticon che, ormai, usiamo ogni giorno.

Leggi anche:  WhatsApp, utenti sotto attacco: ecco perchè eliminare l'immagine profilo

Da qualche anno, però, con l’avvento di internet, le cose sono cambiate. L’uscita di nuovi smartphone capaci di fare tutto e l’aggiunta di sempre più giga all’interno delle offerte telefoniche, ha fatto si che applicazioni come Whatsapp, Telegram e Messenger hanno iniziato a prendere il sopravvento sugli SMS che, a poco a poco, hanno iniziato a riempirsi di polvere.

Secondo Commify, società che lavora dietro i più grandi brand di messaggistica, pare però che ultimamente la situazione si stia invertendo. Da qualche mese, infatti, sono in vertiginoso aumento gli utenti che stanno tornando ad usare gli SMS poiché, anche se ci sono disservizi in atto e internet non funziona, questi ultimi continuano a funzionare ugualmente. Che sia il momento della caduta di Whatsapp e delle altre app di messaggistica istantanea? Lo scopriremo prossimamente.