Carta d'identità: ecco il grave problema per chi vuole il nuovo modello elettronico

Il documento che ad oggi riveste più importanza per il cittadino italiano è senza ombra di dubbio la carta d’identità. Questa è ovviamente utile per ogni forma di presentazione, per situazioni burocratiche ed anche per i viaggi.

Grazie ad essa infatti tutti possono muoversi liberamente all’interno del paese ed anche dell’Unione Europea. Non serve infatti alcun passaporto tranne che per viaggi fuori dal continente. Sono cambiato un po’ di cose negli anni e quella che di sicuro tutti hanno notato è proprio la forma. Ecco infatti che la carta d’identità elettronica ha cominciato a prendere piede rapidamente dato che ora è obbligatoria per tutti.

 

Carta d’identità: ora il modello elettronico è obbligatoria, ma ecco subito un problema molto grave da risolvere

Il nuovo modello elettronico della carta d’identità ha sicuramente reso felici gli utenti che avevano problemi con il suo trasporto. La tessera in versione cartacea è infatti tutt’ora molto soggetta al deterioramento, mentre la nuova resiste perfettamente.

Leggi anche:  Carta d'identità elettronica: un grave problema fa infuriare gli Italiani

Con la forma di una tessera sanitaria, questa è facilmente trasportabile e consente di avere molti più benefici. Ci sarebbe però un grosso problema per ottenerla, ma non per tutti i comuni. Fortunatamente sarebbero rimasti in pochi i comuni italiani che ancora devono attivare la reperibilità sul sito ufficiale. Infatti per snellire i tempi per averla, basta collegarsi al portale e avviare la pratica. Molti comuni però non lo permettono ancora e questo è un problema che gli enti hanno detto essere sulla via della risoluzione.