WhatsApp: il nuovo aggiornamento delude gli utenti che ora sono furiosi

Sempre più utenti fedeli alle dinamiche di WhatsApp oramai proprio non possono fare a meno del tool che consente la cancellazione dei messaggi. I frequentatori della chat hanno apprezzato oltre ogni aspettativa lo strumento che evita ogni genere di incomprensione online. Il successo arriva anche grazie alla semplicità di questo tool. La regola da rispettare è una sola: è sempre possibile eliminare ciò che è stato eliminato, a patto che il destinatario non abbia visualizzato in tempo.

 

WhatsApp, visualizzare ciò che gli amici cancellano in chat con quest’app

La presenza di questo strumento ha fatto sorgere una domanda a tante persone: è possibile recuperare e leggere un testo rimosso dalla conversazione? Gli sviluppatori ovviamente non hanno mostrato alternative valide agli utenti, ma un metodo c’è ed è davvero semplice.

Leggi anche:  Instagram ed altri social down per ben 3 ore, ecco il motivo

Tutti gli utenti che utilizzano uno smartphone Android, sul marketplace Google Play devono effettuare il download di “Notification History”. L’app in questione (ecco il relativo link di Google Play) capta ogni messaggio in arrivo sul nostro cellulare e ne conserva una preziosa traccia. Notification History utilizza un sistema basato sulle notifiche in entrata.

Il funzionamento di Notification History è elementare. Il software memorizza ogni notifica in ingresso sul nostro smartphone, memorizzando a sua volta di default il contenuto di ogni messaggio WhatsApp. Così facendo, l’opera di eliminazione da parte dell’interlocutore non avrà alcun valore. L’app, infatti, conserva una riproduzione originale del testo e renderà possibile la lettura attraverso la visualizzazione della relativa notifica.