WiFi

L’Italia sta cambiando il suo modo di guardare all’internet e a proposito di questo, lo Stato sta contribuendo alla creazione di una rete WiFi gratuita. Tra qualche tempo a questa parte, gli utenti di Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad potrebbero anche smettere di richiedere tanti giga in quanto potranno godere in internet gratuito ed aperto a tutti.

WiFi gratis, da un’idea ad un progetto concreto: ecco gli ultimi aggiornamenti

L’idea racchiusa in questo progetto poteva sembrare impossibile da realizzare agli occhi di alcune persone, eppure il tutto sembra star procedendo a gonfie vele. Alle regioni che supportano la linea WiFi gratis se ne sono aggiunte diverse ed ora è possibile sfruttare la connessione anche in diverse zone della Puglia e della Sicilia. Nonostante ciò, non si deve avere paura: presto la linea si diffonderà su tutto il territorio nazionale.

Leggi anche:  Il WiFi gratis schiaccia il 4G di TIM, Wind Tre, Vodafone, Iliad

L’obiettivo del progetto (che si chiama ufficialmente WiFi°Italia°It) è quello di ricoprire quasi 8000 comuni italiani che comprendono i 138 colpiti dal Sisma del 2016 e altrettanti comuni con meno di 2000 abitanti.

Tale WiFi potrà e può essere sfruttato grazie al log in effettuato con l’apposita applicazione. L’app, inoltre, servirà anche a raccogliere dati riguardanti i servizi maggiormente richiesti ed il turismo visto che potrà essere scaricata da chiunque sia interessato (stranieri e turisti vari).

Per sapere se la vostra regione o la vostra città è già abilitata alla rete potrete consultare la mappa presente sul sito ufficiale. Se, invece, sapete già di avere la linea, potete scaricare l’app qui per Android e qui per i dispositivi iOS.