Vodafone

L’attesa degli utenti Vodafone è tutta rivolta verso il 5G. Il gestore britannico sta lavorando con costanza e con dedizione allo sviluppo di infrastrutture e antenne propedeutiche al lancio della nuova tecnologia. Lo scopo è quello di rilasciare quanto prima il 5G in tutta la nazione in maniera omogenea.

Stando alle attuali timeline, le prime sperimentazioni saranno già attive nel corso del 2019. Un primo roll out sarà disponibile nel secondo semestre del 2020 o anche nei primi mesi del 2021.

 

Vodafone, due servizi extra per la connessione internet prima del 5G

L’attesa del 5G non sarà a vuoto. Gli utenti proprio in queste settimane hanno ricevuto due servizi gratuiti per migliorare la connessione internet. Vodafone ha creato un vero e proprio manifesto per la navigazione web, la tanto pubblicizzata Giga Network.

Leggi anche:  4G: codice rosso per i clienti di Tim, Iliad, Wind Tre e Vodafone

Il punto cardine della Giga Network è come ovvio il 4,5G. Nelle maggior città della nostra nazione, gli abbonati potranno navigare con velocità ancor più sostenute. Sono previsti ampi benefici tanto per le operazioni in download tanto per quelle in upload. Il 4,5G a differenza del 5G non avrà costi aggiuntivi. Il servizio, comunque, è disponibile esclusivamente per chi possiede un dispositivo di nuova generazione.

L’altro grande servizio reso disponibile da Vodafone è il Secure Control. Grazie a tale feature, i clienti potranno navigare senza la paura di essere spiati o intercettati da occhi indiscreti. I dati condivisi come le informazioni personali saranno criptati e non accessibili a sconosciuti.