TIM contro Vodafone e Iliad: ecco la nuova offerta da 50GB a 7 euro

Come ben sanno molti utenti TIM, il provider nazionale ha previsto alcune rimodulazioni di prezzi tra i mesi di febbraio e marzo. Da poche settimane, il gestore telefonico ha reso noti agli abbonati i nuovi listini. Più volte sono stati riportati anche qui su TecnoAndroid i prezzi aggiornati: per chi ha un piano ricaricabili ci sono sino a due euro in più da pagare rispetto alle medesime tariffe dello scorso anno.

 

TIM, anche per i clienti con partita IVA aumentano i prezzi delle ricaricabili

Sui canali social di TIM i commenti negativi non si contano nemmeno più. Dopo gli aumenti di febbraio, anche a marzo sono previste ennesime rimodulazioni di prezzo. Questa volta non saranno colpiti gli utenti che si avvalgono di ricaricabili, ma bensì utenti che sfruttano un piano Business dedicato alle partite IVA.

Leggi anche:  TIM TRIS.2, la prima piattaforma che porta la scuola a casa degli studenti

Anche i professionisti, quindi, saranno presto costretti a spendere qualcosa in più per il rinnovo delle loro offerte attive. Facciamo alcuni rapidi esempi. Chi si avvale di TIM Tutto e TuttoFibra vedrà un rincaro di 10 euro a fronte degli attuali listino. Stessa sorte è prevista per coloro che hanno sottoscritto LineaValore+. La maggiorazione rispetto allo scorso anno sarà del 10% per la promozione Internet Professionale.

A differenza degli aumenti validi per le ricaricabili, le rimodulazioni per le partite IVA sono divenute realtà dallo scorso 15 Marzo.