steam

Valve  ha detto che sta adottando un nuovo approccio per le recensioni degli utenti sul suo market, dopo aver tentato più volte a risolvere il problema del cosiddetto “bombardamento” che danneggia il sistema di recensioni della piattaforma. In un post pubblicato oggi, Valve dice che “continua ad ascoltare il feedback di giocatori e degli sviluppatori” e sta implementando un nuovo approccio: nascondere i punteggi delle recensioni fuori tema.

La compagnia dice che quando molti utenti iniziano a bombardare la pagina di un gioco in vetrina solo per divertimento, rilasciando commenti negativi, la probabilità che i futuri acquirenti saranno felici di aver acquistato il gioco scende di molto.” Per identificare tali “bombardamenti“, Valve dice che è stato sviluppato uno strumento per identificare i periodi di tempo in cui si verifica un evento del genere. Verrà informato ai dipendenti, che saranno quindi incaricati di indagare. Una volta completata l’indagine, Valve segnerà il periodo di tempo in cui è iniziato l’incidente e rimuoverà qualsiasi attività di revisione che abbia influito sul punteggio complessivo della recensione.

Leggi anche:  Deadliest Catch, la serie di Discovery Channel diventa un gioco

Siti come Rotten o Tomatoes hanno iniziato ad adattarsi per smussare l’influenza di tali campagne eliminando la possibilità di lasciare commenti o punteggi sui film prima del rilascio.

 Valve ha provato a risolvere il problema molto prima

Due anni fa, Valve ha implementato un nuovo sistema dopo che gli utenti hanno rivisto il gioco indie Firewatch bombardato da moltissimi commenti. La società ha presentato un grafico che stabiliva il rapporto tra recensioni positive e negative, consentendo agli acquirenti di vedere se vi era un picco sospetto in quelli negativi. Come ha osservato Adge Robertson di The Verge all’epoca, in sostanza ha messo in guardia gli acquirenti sul prendere la decisione di comprare il gioco.