Rami-Malek-becomes-first-Arab-American-to-win-Best-Actor-Oscar
Steven Spielberg non è un fan dei servizi streaming che vincono gli Oscar se hanno solo piccole presenze nei teatri, ma sta davvero facendo una campagna per cambiare le regole? Non necessariamente. Jeffrey Katzenberg, veterano dell’industria cinematografica, ha detto a Hollywood Reporter che Spielberg NON ha detto di voler requisiti di rilascio cinematografico più lunghi o che cercava di impedire a servizi come Netflix di qualificarsi per i premi.

Katzenberg ha affermato invece che IndieWire “ha sentito una voce” e, quando ha ricevuto una dichiarazione da Amblin Entertainment di Spielberg, “lo ha distorto”. Spielberg non ha davvero detto nulla, secondo Katzenberg. Egli ha anche negato che Spielberg si stava dirigendo verso la riunione del consiglio di amministrazione dell’Accademia in aprile con un programma per contrastare i film in streaming.

Spielberg non vuole vietare a servizi di streaming la vittoria di premi prestigiosi

A condizione che le osservazioni riflettano accuratamente le intenzioni di Spielberg, esse suggeriscono che Netflix, Amazon e altri non dovranno preoccuparsi delle loro possibilità di gloria – come Roma – agli Oscar del 2020.

Leggi anche:  Netflix attaccata da Spielberg, ma questa volta risponde alle accuse

Anche se è ancora una cosa relativamente nuova ,per i film in streaming, vincere i premi più prestigiosi, potrebbero competere più frequentemente in futuro. Ciò potrebbe aumentare la pressione sull’Academy per cambiare le regole e mantenere i film focalizzati sul teatro sotto i riflettori.

Katzenberg, dunque, sostiene che Spielberg “non si è allineato con qualche cosa specifica” quando si parla della partecipazione di Netflix agli Oscar. Un’intervista del 2018 a ITV News mostra Steven che spiega perché pensava che i film del servizio di streaming fossero più adatti per gli Emmy. “Una volta che ti impegni in un formato televisivo, sei un film per la TV. Certamente, se è un bello spettacolo, meriti un Emmy, ma non un Oscar”, ha detto.