4G pericoloso Iliad Wind TIm Vodafone 3Non c’è pace per gli utenti che hanno scelto di passare ad una nuova offerta 4G. Anche chi si è affidato alle migliori tariffe attuali degli MVNO non è esenti da gravi problemi. Il pericolo viaggia silenziosamente nell’etere ed arriva fino ai nostri dispositivi. Dobbiamo fare attenzione al nuovo bug.

 

Nuovo bug 4G mette in pericolo i clienti mobili con TIM, Wind Tre, Vodafone, Iliad ed MVNO

Tempi duri per chi ha scelto di accedere alla rete super veloce degli operatori. Sia che si parli di normale 4G che di 4.5G il problema resta. Si scopre che gli hacker possono intercettare tutto ciò facciamo al telefono. Proprio TUTTO! Dalle nostre chiamate ed SMS fino alla cronologia delle chat Whatsapp ed alle credenziali di accesso ai siti delle banche. La situazione è preoccupante dopo le ultime scoperte.

Leggi anche:  WiFi gratis per tutti quanti: addio TIM, Wind Tre, Vodafone e Iliad

Mentre prima era necessaria un’apparecchiatura costosa (diverse migliaia di euro) ora è possibile comprare un kit di intrusione sul Dark Web per poche centinaia di euro. Con un sistema fornito di antenna hotspot e software spia il malintenzionato può derivare il segnale dell’operatore facendo passare dalla sua piattaforma. A questo punto usa il software per registrare ogni attività senza farci sospettare assolutamente niente.

Non c’è modo di arginare il problema visto che il sistema di sicurezza delegato dagli operatori a piattaforma di controllo per gli accessi esterni non funziona a causa di un errore di sistema. Si rifiutano di aggiustarlo e l’unico modo per stare fuori dai guai è quello di trovarci molto lontano dalla portata dell’aggressore.

La situazione verrà risolta con la nascita del 5G? Gli studiosi e gli analisi nutrono seri dubbi al riguardo. Vedremo come andrà a finire.