BNL: in tilt la rete per un problema tecnico che taglia anche i servizi online

Secondo quanto riportato da diverse testimonianze, un nuovo blackout si sarebbe abbattuto sulla rete BNL, la nota banca del gruppo con sede in Francia noto come Bnp Paribas.

Non si tratta assolutamente della prima volta, dato che già verso la fine dello scorso anno, precisamente a novembre, si verificarono alcuni problemi tecnici. Questi vennero poi attribuiti dalla stessa banca ad alcuni malfunzionamenti relativi a danni provocati da mezzi adoperati per alcune revisioni. Non si trattò pertanto né di problemi all’infrastruttura di BNL, né di un attacco alle reti di natura hacker.

 

BNL: il servizio è down e gli utenti sono in fibrillazione, ecco cosa sta succedendo e la comunicazione del gruppo bancario

La mattinata è stata costellata di segnalazioni da parte degli utenti, i quali entrati nel panico più totale hanno cominciato a temere si trattasse di qualcosa di grave.

Tutte le segnalazioni registrate mediante il noto portale informativo downdetector.it – che include anche info riguardo ai servizi finanziari – sono arrivate da stamattina verso le ore 7 e si sarebbero protratte a centinaia fino al primo pomeriggio. Le segnalazioni hanno riguardato particolarmente il malfunzionamento di vari servizi come ad esempio bancomat, terminali, home banking e anche agli sportelli fisici in alcune filiali.

Leggi anche:  Unicredit, SanPaolo e BPM: truffe sui conti correnti con il riciclaggio di diamanti

Le segnalazioni più ricorrenti avrebbero ad oggetto proprio l’home banking vista la percentuale del 39%. Seguirebbe poi l’app Bnl Mobile con il 25% dei casi. Sono infine giunte anche testimonianze di blackout totale per il 34%. Questo il comunicato di BNL:

“A causa di un problema tecnico i servizi online non sono al momento disponibili – si legge in un post Facebook dell’istituto -. Stiamo lavorando per ripristinare la normale operatività.”