apple-gameclub-vuole-rilanciare-i-giochi-ios-abbandonati

La rimozione degli storici giochi Infinity Blade dall’App Store di iOS lo scorso dicembre ha messo in evidenza una malattia che affligge il mercato delle app per dispositivi mobili. Una volta lasciati nella polvere delle vecchie versioni del sistema operativo, questi giochi rischiano di scomparire per sempre. Ora un gruppo di veterani del settore dei giochi ha lanciato una startup chiamata GameClub.

Il loro obiettivo è di lavorare a rilanciare questi giochi e assicurarsi che restino fedeli ai posteri. Esistono motivi tecnici e commerciali per cui anche i giochi e le app popolari scompaiono dagli app store. A partire da iOS 11, la piattaforma mobile di Apple non supportava più i giochi a 32 bit. Quelli che non venivano aggiornati venivano semplicemente buttati fuori. Alcuni di questi erano semplicemente orfani dai loro sviluppatori che non potevano più permettersi di mantenere le app.

GameClub vuore rimettere quei giochi su App Store

Alla fine, si tratta davvero di una questione di risorse, sia umane che personali. È qui che entra in gioco GameClub. Guidati dal CEO di Tilting Point Dan Sherman e dal capo redattore di TouchArcade Eli Hodapp, la startup ha in programma di raccogliere fondi per ottenere i diritti su tali giochi abbandonati, aggiornarli e poi rimetterli sull’App Store.

Leggi anche:  Cellulari da mille euro: occhio a cosa conservate in cantina

È una nobile missione che è irta di molti ostacoli, specialmente quelli legali. A differenza di quei giochi disponibili su Internet Archives, i diritti a questi giochi non sono scaduti e alcuni potrebbero persino includere contenuti che gli sviluppatori originali hanno ottenuto in licenza da altre società. GameClub dovrà attraversare acque torbide anche prima di poter aggiornare una singola riga di codice.

Naturalmente, non coprirà tutti i giochi abbandonati, anche se non ha ancora lasciato intendere quali titoli meriteranno la sua attenzione. Speriamo che gli sviluppatori di giochi  possano partecipare allo sforzo che contribuirà a preservare il loro nome e la loro eredità con il minimo sforzo da parte loro.