samsung-galaxy-a90-fotocamera

La piccola rivoluzione fatta in casa Samsung per quanto riguarda la serie Galaxy A sta continuando, come ovvio che sia anche visto la necessità di innovarsi ogni anno. Con la conferenza fatta dal produttore a novembre e l’annessa presentazione di una tutta nuova serie di display sembrava indicare che per il 2019 tutti i dispositivi avrebbero presentato un notch. Infinity-O e Infinity-U sembravano i più gettonati, ma l’arrivo delle prime notizie riguardanti un dispositivo particolare ha cambiato le carte in tavola.

Si tratta del Galaxy A90 quello che dovrebbe essere a tutti gli effetti il dispositivo più potente della serie per quest’anno. Le prime notizie in merito parlavano dell’assenza di un notch a favore di un fotocamera frontale pop-up, una tecnologia già usata da Oppo e Vivo. Una nuova notizia proposta da un noto leaker invece ha evidenziato che la fotocamera sarà un misto di tecnologie, l’appena citata pop-up insieme alla possibilità di farla ruotare.

Leggi anche:  Motorola: in arrivo uno smartphone alimentato da un processore di Samsung

 

Samsung Galaxy A90

Ecco la dichiarazione di Steve H.McFly, il leaker, in merito: “Secondo la nuova e non confermata ma apparentemente affidabile fonte, #Samsung # GalaxyA90 avrà un sistema di telecamere scorrevoli e rotanti (un mix tra Oppo Find X e sistemi Oppo N1) che consente alla fotocamera di essere utilizzata come fotocamera anteriore e posteriore a seconda del suo posizione…

Sicuramente si tratta di una scelta particolare e interessante, ma tutto dipenderà dalla messa in pratica. In ogni caso, tra notch, notch alternativi, fotocamera a scomparsa, pannelli scorrevoli e questo, le alternative non stanno di certo mancando.