VodafoneLe offerte migliori del momento, almeno per quanto riguarda il mondo di Vodafone, sono sicuramente rappresentate dalle Special Minuti, ovvero soluzioni con le quali gli utenti possono anche raggiungere l’attivazione di ben 50 giga di traffico dati alla velocità del 4G. Tutto è davvero molto bello, peccato solamente che non siano raggiungibili da ogni consumatore, chi può davvero richiederle sul proprio numero?.

Più leggiamo in rete articoli che spiegano le passa a Vodafone, più ci accorgiamo di quanto confusione regni attorno alle suddette offerte o campagna promozionale, per avere quindi una idea delle potenzialità delle soluzioni, non ci resta che fornirvi un piccolissimo schema riassuntivo.

L’attivazione di una SIM ricaricabile comporta, tranne che in rarissimi casi, per tutti gli utenti la stessa spesa, pari a 12 euro per la richiesta della promo e 5 euro per l’acquisto della SIM (da aggiungere la prima mensilità). Superata la fase comune, ora non ci resta che capire quali siano le offerte attivabili in questo periodo.

 

Passa a Vodafone: quali offerte attivare adesso?

  • Special Minuti 20 giga: i meno esigenti possono decidere di richiedere la soluzione da 20 giga di traffico dati in 4G con minuti illimitati verso tutti, i prezzi sono di 7 euro per i clienti di 3 Italia, 10,80 euro per quelli di Wind e di 12 euro per gli uscenti da TIM.
  • Special Minuti 30 giga: crescono i giga, in questo caso arrivati a 30 mensili con minuti illimitati, ma anche il prezzo richiede un esborso maggiore. In particolare l’offerta è attivabile dai clienti di TIM e Wind 12 euro al mese.
  • Special Minuti 50 giga: la più interessante fra tutte propone all’utente in uscita da Iliad o da un operatore virtuale la possibilità di arrivare ad utilizzare anche 50 giga di internet alla velocità del 4G con minuti illimitati a soli 7,99 euro al mese (6,99 euro per i clienti di un virtuale).
Leggi anche:  TIM e Vodafone: ecco le migliori promo da 50GB a prezzo basso per luglio

Tutte le passa a Vodafone di cui vi abbiamo parlato nell’articolo richiedono necessariamente la portabilità del numero di telefono originario.