Whatsapp aggiornamento pubblicitàWhatsapp sta per combinarla grossa con un aggiornamento pessimo che tra non molto si farà strada nei nostri smartphone Android e iOS. La nuova versione dell’app viene bocciata all’unanimità ma non ci potremo fare nulla. Al massimo chiudiamo l’account, come del resto stanno già facendo parecchi utenti in tutto il mondo.

 

Whatsapp: aggiornamento peggiore della storia

Ormai è stato confermato l’arrivo della tanto temuta pubblicità Whatsapp. Non aspettiamoci qualcosa di invadente ma comunque ci sarà e cambierà radicalmente il nostro modo di vivere l’app.

Il nuovo sistema garantirà un nuovo circuito di monetizzazione ai partner mentre per noi utenti significherà più consumo di batteria e annunci nelle Storie ad ogni ora del giorno e della notte. La direzione intrapresa non lascia trasparire l’intenzione di rilasciare il medesimo aggiornamento anche su chat e gruppi. Non possiamo giurarlo ma pare che per il futuro sia proprio questo il cammino che Facebook intende percorrere. Tanto discutibile che anche i co-fondatori si sono tirati indietro in anticipo dalla decisione di propendere a questo aggiornamento Whatsapp.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco quattro trucchi poco conosciuti da utilizzare in chat

Chi utilizza l’app per approcciarsi ai contatti alle stregua di un social network non approverà la notizia dell’imminente arrivo degli ads pubblicitari. Il definitivo colpo di grazie si potrebbe avere con il porting delle medesime funzioni in ottica chat. Cosa che porterebbe alla contestuale dismissione della crittografia a favore di app più sicure come Telegram e gli stessi SMS.