captain marvel

Durante il Super Bowl tenutosi il 3 febbraio, è andato in onda il nuovo trailer di Avengers: Endgame. Il film, della durata prevista di oltre tre ore, proseguirà la storia iniziata con Avengers: Infinity War. Tuttavia, al termine del primo film, è possibile ammirare una scena dopo i titoli di coda dove Nick Fury chiede l’aiuto di un misterioso personaggio.

Come gli appassionati dei fumetti avranno subito intuito, si tratta di Captain Marvel. Il film sulle origini di questo personaggio arriverà nelle sale italiane il 6 marzo. Il debutto internazionale invece è previsto per l’8 marzo con l’arrivo del film negli Stati Uniti. Gli eventi narrati in questo film, certamente si collegheranno a Avengers: Endgame.

Nel film diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, troveremo Brie Larson vestire i panni di Carol Danvers/Capitan Marvel e Samuel L. Jackson interpretare un giovanissimo Nick Fury. Anche Clark Gregg torna ad interpretare Phil Coulson mentre Lee Pace sarà nuovamente Ronan l’accusatore.

Ovviamente la Casa delle Idee sta già preparando il lancio attraverso una serie di attività promozionali. Insieme ai classici trailer, è stato attivato il sito web ufficiale per la supereroina. Non ci sarebbe nulla di strano, se il sito non fosse realizzato in pieno stile anni 90. Il film è ambientato infatti nel 1995 e quindi, visitando la pagina web ufficiale, sembra di tornare a quegli anni. Gli sfondi psichedelici, il contatore delle visite e le scritte con font improbabili erano un classico e sono tutte riprodotte fedelmente.

Leggi anche:  Spider-Man 3, possibile un crossover con Daredevil

Tramite un Tweet del Software Engineer di Marvel, Lori Lombert, scopriamo addirittura che per costruire il sito il team ha utilizzato FrontPage e Angelfire come host. Al momento dell’apertura ci si aspetta soltanto di sentire il rumore del modem a 56K mentre tenta di connettersi alla rete.

In ogni caso, chi volesse provare a tornare negli anni 90, può recarsi sul sito disponibile a questo indirizzo.