xiaomi-google-assistant-miui-10

MIUI UX di Xiaomi vede frequenti aggiornamenti dall’azienda cinese, al punto che diventa difficile stare al passo con le novità sul gran numero di dispositivi che supporta. Xiaomi tende ad aggiungere e rimuovere funzionalità dalla versione base di Android. Ciò significa che spesso c’è un senso di dissonanza tra il funzionamento di un dispositivo Android e il funzionamento di un dispositivo MIUI.

Inoltre, la stessa versione MIUI può sfoggiare diverse versioni base Android a seconda del dispositivo, e quindi alla fine ci si trova con una versione UX difficile da gestire. Se si utilizza un dispositivo Xiaomi con MIUI, è necessario sapere che è possibile sbarazzarsi della barra di navigazione e utilizzare i gesti per navigare nell’interfaccia di Android. I gesti di navigazione a schermo intero sono stati aggiunti inizialmente in MIUI 9 per alcuni dispositivi.

Con MIUI 10.2.1 basta premere il tasto di accensione per 0,5 secondi

Ora sono ampiamente disponibili sugli smartphone Xiaomi. Tuttavia, l’abilitazione di questi gesti lascia gli utenti senza scorciatoie per accedere a Google Assistant. Non è presente alcun pulsante software, quindi non è possibile eseguire un’azione di pressione prolungata per attivare Google Assistant. Xiaomi, però, permetterà di attivare Google Assistant in MIUI 10.2.1 grazie ad una scorciatoia separata.

Leggi anche:  Galaxy Note 9, arriva finalmente la modalità notte con il prossimo update

Ora gli utenti possono tenere premuto il pulsante di accensione per 0,5 secondi per attivare la funzionalità Assistente. Questa impostazione è disabilitata per impostazione predefinita, quindi assicurati di abilitarla dal menu di impostazione “Pulsanti e gesti”.

La scorciatoia di Xiaomi è simile alla funzionalità che OnePlus ha incorporato nell’Open Beta 3 per OnePlus 6. Non vi è alcuna possibilità di modificare il tempo per attivare l’assistente. L’opzione di attivazione rende anche un po’ difficile accedere al menu di spegnimento, sebbene la maggior parte degli utenti non si avventuri frequentemente in quest’area. L’EMUI di Huawei ha assegnato la funzionalità Assistente con uno swipe verso l’alto, che è più intuitivo e fluido per attivare rapidamente l’assistente digitale.