radiazioni smartphone 5G

Un’inchiesta sugli smartphone e il loro grado di nocività hanno invaso i social network: impauriti molti utenti hanno contattato persino le case madri, chiedendosi se fosse necessario cambiare terminale. Come una catena di Sant’Antonio, la fobia da radiazioni ha attirato l’attenzione creando un’ondata di disinformazione generale e nell’occhio del ciclone, in particolare, sono finiti gli smartphone di proprietà di Huawei, OnePlus e Xiaomi.

Pericolo per la propria salute o solo pura fantasia?

Nato da una classifica resa pubblica da Forbes, il caos ha subito scatenato un putiferio mandando in tilt le persone. Fin dagli albori la preoccupazione principale degli utenti è stata una: ne può risentire la salute? A rispondere questa domanda sono accorse le prove scientifiche che sono state offerte dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Secondo tale ente non sono stati riscontrati dei collegamenti tra radiazioni e cancri ed il motivo è molto semplice. Sebbene gli smartphone emettano delle radiazioni, queste sono di tipo non ionizzato e a differenza dei raggi X e Gamma non possono modificare il DNA.

Allora perchè la gente si è preoccupata? Il tutto è nato dai Valori SAR esposti in questa classifica. I valori SAR indicano il tasso di assorbimento specifico dell’energia dai tessuti del nostro corpo. Ovviamente gli smartphone Xiaomi, Huawei e OnePlus hanno dei valori elevati, ma rispettano la norma Europea che è fissata a 2 watt per chilogrammo.

Oltre a questo fattore, bisogna sempre ricordare che il telefono può fare la sua, ma va preso in esame anche l’uso che un utente ne fa.

La classifica: i modelli “più pericolosi”

Al fine di rendere pubblica la classifica, vi esponiamo i modelli riportati da Forbes

  • Xiaomi Mi A1: 1,75W
  • OnePlus 5T: 1,68W
  • Huawei Mate 9: 1,64W
  • OnePlus 6T: 1,552W
  • Nokia Lumia 630: 1,51W
  • Huawei P9 Plus: 1,48W
  • Huawei GX8: 1,44W
  • Huawei P9: 1,43W
  • Huawei Nova Plus: 1,41W
  • OnePlus 5: 1,39W
  • Huawei P9 Lite: 1,38W
  • iPhone 7: 1,38W
  • Sony Xperia XZ1 Compact: 1,36W
  • OnePlus 6: 1,33W
  • iPhone 8: 1,32W
  • ZTE Axon 7 Mini: 1,29W
  • iPhone 7 Plus: 1,24W