Vodafone

Quando si parla di velocità relativa alla connessione internet ogni cliente dice la sua ed espone i risultati ottenuti da vari speed test. Sebbene questi commenti possano essere utili e possano concedere un aiuto a chi è in cerca di una nuova tariffa mobile  o di linea fissa, non possono essere ritenuti sufficienti. Proprio per questo motivo, quando si parla di copertura, velocità e latenza bisogna sempre fare affidamento a delle statistiche ufficiali e soprattutto veritiere.

Oramai è assodato: è sempre più usuale trovare l’offerta conveniente, ma non bisogna farsi influenzare dal prezzo… altrimenti si finisce con l’avere tanti giga ad una velocità di rete disumana.
Con questa idea nella testa, oggi vi lasciamo un punto di inizio su cui riflettere se siete in cerca di un operatore affidabile, che rispetti quanto promesso e in grado di offrirvi ciò di cui avete bisogno.

Migliore velocità di rete: la sfida tra Vodafone, TIM, Wind Tre e Iliad

Questa sottospecie di sfida tra gli operatori vede come partecipanti Wind Tre, TIM, Vodafone  e Iliad. Sebbene il quarto operatore sia entrato solo a metà anno nel mercato, alcune analisi lo hanno preso in considerazione, ma i suoi risultati sono stati scarsi per forza di cose. Ovviamente un nuova anno è alle porte e Iliad avrà tutto il tempo per riprendersi.

Basandoci, ora, sui report di Barometer, nPerf e OpenSignal possiamo stilare un podio che vede in prima posizione Vodafone, seguita da TIM, Wind Tre e Iliad.

Come si può vedere da queste due foto sopra riportate, Vodafone riesce a distanziarsi dai suoi avversari in modo netto (un po’ meno da TIM) ed il tutto è garantito, soprattutto, dall’impegno che la società rimette nella sua progressione.