Mediaset PremiumIl nuovo abbonamento da tutto incluso di Mediaset Premium presenta indiscutibilmente prezzi davvero stracciatissimi, gli utenti che decideranno di attivare il contratto con l’azienda italiana andranno a pagare una cifra che si aggira attorno ai 14,90 euro al mese per godere di ogni contenuto incluso all’interno del palinsesto della stagione corrente.

Il confronto tra le due principali pay TV disponibili sul territorio è davvero impari, a conti fatti il dominio di Sky appare essere quasi totale, almeno seguendo l’andamento delle richieste e necessità della community (interamente sportive). Per la stagione 2018/2019 l’azienda inglese detiene i diritti televisivi di Serie A (7 partite su 10 a settimana), Champions League, Europa League, Formula 1, Moto GP, Premier League, Bundesliga, Tennis, Golf, NBA e altro ancora; a chi consigliare l’abbonamento di Mediaset Premium, considerando inaccessibili tutti i suddetti contenuti?.

Leggi anche:  Mediaset Premium lancia l'abbonamento da 15 euro: tutte le novità

 

Mediaset Premium: l’abbonamento include praticamente solo serie TV e film

Il contratto in oggetto è da considerarsi comprendente FilmSerie TV e due canali di Eurosport (in cui vengono trasmesse parte delle partite di Serie A1 di basket); tutti i contenuti sono raggiungibili tramite digitale terrestre, senza quindi installare parabole satellitari o altri decoder da collegare alla televisione, in SD (l’alta definizione è stata cancellata per fare spazio ai canali della concorrenza).

Il costo mensile da sostenere, previo pagamento di circa 10 euro di attivazione, è pari a 14,90 euro a titolo definitivo, ovvero senza rimodulazioni future. Sempre nello stesso prezzo è incluso anche il servizio Premium Play, fondamentale per ottenere la visione dei contenuti anche da mobile tramite applicazione dedicata.