Motorola P40

Il pasticciato Motorola P30 non è piaciuto molto per l’estrema somiglia con iPhone X (anche se non è l’unico a somigliargli così tanto) ma non preoccupatevi, perché sembra che Motorola P40 non imiti il ​​design degli ultimi top di gamma di casa Apple. Lo rivelerebbero alcuni rendering e un video a 360 gradi che suggeriscono come sarà lo smartphone.

Motorola P40, il cui nome è ancora da confermare, seguirà una tendenza diversa catalizzando l’attenzione degli utenti con un vero e proprio buco sullo schermo da 6.2 pollici di diagonale. Il foro che Huawei e Honor hanno già iniziato ad utilizzare e che ospita la fotocamera frontale lasciando il resto della superficie al display.

 

Motorola P40, come dovrebbe essere secondo questi rendering

Rispetto al Samsung Galaxy A8s e a Huawei Nova 4, il “mento” di Motorola P40 è abbastanza spesso da contenere il logo Motorola mentre le cornici laterali sono estremamente sottili, almeno in questi rendering condivisi in rete dal quasi sempre affidabile OnLeaks.

Leggi anche:  Motorola P40, le caratteristiche: Snapdragon 675 e 128 GB di memoria

Non conosciamo ancora la risoluzione della fotocamera frontale incastonata all’interno del foto nell’angolo in alto a sinistra, mentre sul retro è certa la presenza di una doppia fotocamera posteriore. Il sensore principale di questa doppia fotocamera avrà 48 MegaPixel, ottiche dedicate, autofocus e flash LED.

Componenti disposte tutte quante in una scocca posteriore lucida realizzata senza dubbio in vetro, con un logo che nasconde un sensore di impronte digitali. Gli appassionati di musica saranno contenti nel sapere che Motorola P40 continua ad essere dotato del jack da 3.5 millimetri presente insieme a una porta USB Type-C e un piccolo altoparlante.

Motorola P40 avrebbe anche una batteria in grado di offrire un’ottima autonomia. Lo smartphone, come parte del programma Android One, dovrebbe raggiungere i mercati “internazionali” e lo farà con la più reversione del sistema operativo mobile di Google: Android 9 Pie.