Netflix

Netflix, una delle piattaforme di contenuti in streaming più apprezzate al mondo, ha annunciato l’arrivo della seconda stagione di una serie TV lanciata nel 2018, che ha ottenuto molto successo.

Stiamo parlando della serie Baby, la coming-age ispirata allo scandalo romano sulle baby squillo. Scopriamo ora quando sbarcherà più precisamente sulla piattaforma.

 

Netflix, in arrivo la seconda stagione di Baby

La piattaforma ha comunicato la notizia sul proprio profilo ufficiale di Twitterm ecco la dichiarazione: “la stagione 2 di @Baby_Netflix arriva prossimamente. Il rewatch della prima può iniziare subito“. La seconda stagione sarà composta da 6 episodi ed è interpretata sempre da Benedetta Porcaroli, Alice Pagani, Anna Negri, Riccardo Mandolini, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi e Paolo Calabresi.

La piattaforma ha così presentato ufficialmente la serie: “Liberamente ispirata a una storia vera, la serie segue le vicende di un gruppo di adolescenti del quartiere Parioli che sfidano la società ricercando la propria identità e indipendenza, sullo sfondo di amori proibiti, pressioni familiari e segreti condivisi. Quanto accaduto a Roma alcuni anni fa è solo la cornice di questa storia. Baby parla di adolescenti che hanno un disperato bisogno d’amore. Tutti i personaggi ne hanno bisogno in modo diverso, sia gli adulti che i ragazzi“.

Leggi anche:  Netflix potrebbe non avere più l'onore di trasmettere Friends

Lo scandalo raccontato nella serie TV è quello che scoppiò a Roma lo scorso 2014 per prostituzione minorile. Baby sbarcherà sulla piattaforma con la seconda stagione il prossimo 30 novembre. Dovremo quindi attendere ancora quasi un anno per proseguire con la visione, nel frattempo, potete riguardare la prima stagione entrando nel vostro profilo sulla piattaforma.