iliad problemi

Ancora una volta l’azienda francese Iliad, che ha da poco fatto il suo ingresso in Italia con le sue promozioni a prezzi vantaggiosi che i suoi concorrenti non si possono permettere, continua ad avere problemi con connessione della rete 4G in particolare manifesta problemi con la ricezione.

Ad avere questo tipo di problema di ricezione e problemi con la rete internet sono molti clienti da varie zone d’Italia in particolare del nord e centro Italia come Milano, Torino, Bologna, Padova e Roma.

Il problema sembra si possa ricondurre alla rete 4G che non è in grado di coprire e quindi garantire ai suoi clienti una buona ricezione sia per quanto riguarda internet ma anche nella gestione delle semplici telefonate.

Iliad, meglio utilizzare il 3G

L’azienda francese ha quindi suggerito ai suoi clienti di disattivare la rete 4G presente nei propri smartphone e tablet e passare alla navigazione in 3G  e in seguito riavviare i dispositivi, ed è quello che gran parte degli utenti ha fatto ma non per tutti ha funzionato questo escamotage, a tal proposito l’azienda francese ha rassicurato i suoi clienti dicendo loro di attendere la risoluzione di questo problema. Per chi possiede un dispositivo android può inoltre ricorrere alle opzioni sviluppatore.

Questa opzione è possibile attivarla selezionando la voce presente nelle Impostazioni. Quando il device garantirà l’attivazione dei permessi, attraverso una notifica, bisognerà selezionare la voce “Dati Mobili sempre attivi”. Ciò consente di lasciare il collegamento sempre attivo, anche se è attivo il Wi-fi nonostante ciò porti a un consumo più elevato della batteria, ma nonostante tutto dovrebbe garantire il riaggancio della rete mobile non appena questa sarà disponibile. Così facendo e promesse dell’azienda restano un miraggio, i clienti hanno si un prezzo vantaggioso per la loro promozione di telefonia mobile, ma a quale prezzo?

Leggi anche:  Iliad: un nuovo servizio per il 2019, risolverà i problemi di linea

Non è la prima volta che i clienti Iliad lamentano questo tipo di problema tecnico, il problema starebbe alla base, infatti il colosso francese appoggia la sua ricezione sulla rete Wind Tre ed essa non è del tutto solida e affidabile come le reti Tim e Vodafone. A tal proposito Iliad sta cercando di anticipare i tempi per allacciarsi a una rete propria e ciò dovrebbe avvenire già a fine 2018 o al massimo all’inizio 2019 partendo da Roma e Milano per poi svilupparsi in tutto il resto della penisola.

Inoltre Iliad in un recente bando per acquisire la copertura della rete 5G è stata una delle più influenti in quanto è riuscita ad investire più di 1 miliardo di euro. A tal proposito sembra che tra qualche mese questi problemi di connessione siano solo una spiacevole ricordo per i clienti dell’azienda francese e sicuramente visti i prezzi vantaggiosi e i servizi offerti l’azienda sarà sicuramente destinata a crescere.