dostupno

Sebbene il loro strapotere nel mondo delle chat istantanea via rete internet sia indiscusso, Whatsapp e Telegram non possono nulla di fronte al nuovo sistema DOSTUPNO che promette l’invio di messaggi offline senza dover ricorrere almeno a una copertura di rete wi-fi o mobile.

DOSTUPNO: certamente è un nome difficile da tenere a mente ma che, sicuramente, non dimenticheremo facilmente se dovesse inviare messaggi anche quando non c’è una connessione alla rete, avete i Giga esauriti o non avete credito telefonico. Sembra che l’app sia ancora molto giovane e non stabilissima nella release attuale, ma ciò che promette ha dello stupefacente.

DOSTUPNO batte WhatsApp e Telegram: come utilizzare l’app

L’applicazione è già disponibile sul Play Store di Google e rappresenta un’innovazione assoluta nel panorama dei servizi di messaggistica, un settore per l’appunto dominato da Whatsapp e Telegram.

Con DOSTUPNO si possono inviare messaggi gratis attraverso una nuova tecnica che non richiede credito telefonico. Basta mantenere, come già facciamo per i pacchetti dei vari gestori, un minimo di credito per far funzionare l’app e tutte le funzioni per i messaggi di emergenza. Tuttavia, il credito non verrà mai utilizzato.

Leggi anche:  WhatsApp, come leggere le chat senza attivare le spunte blu

L’app disattiva ogni tipo di segreteria telefonica sul vostro smartphone così da evitare potenziali addebiti inattesi sulla SIM. La versione free ha degli annunci pubblicitari in-app che si potrebbero eliminare diventando utenti premium al costo di 3,29 euro. Come ogni app che gestisce o va a sostituire altri servizi, richiede autorizzazioni specifiche per l’accesso al telefono, all’ID del dispositivo e i dati delle chiamate.

Il team di sviluppo rilascerà presto un nuovo aggiornamento per ottimizzare l’app e l’interfaccia utente, giudicato decisamente scarno e poco user friendly da molto utenti nei commenti. Ecco il link per scaricarlo sul Google Play Store.