In questi giorni si parla molto sul web sulla possibilità di inviare messaggi in assenza di internet e sopratutto senza sfruttare Whatsapp o Telegram, su tutto ciò è bene fare una seria precisazione e cioè che finora come menzionato da alcuni social, non risponde assolutamente alla verità, perché i messaggi che dovrebbero essere inviati in assenza di internet in realtà vengono semplicemente messi in attesa (in coda) di invio, quindi non inviati in tempo reale ma in attesa di connessione che potrebbe tardare ad arrivare o non arrivare del tutto. Quindi l’invio del messaggio non è istantaneo ma si tratta di una illusione.

Questo problema può essere risolto sfruttando DOSTUPNO, un’applicazione, davvero unica che consente di superare i limiti di Telegram e Whatsapp consentendo all’utente di inviare messaggi anche in assenza di credito o di connessione internet.

Disponibile su Google Play Store, il suo nome è “DOSTUPNO”, tradotto significa “DISPONIBILE”, in grado di inviare e ricevere messaggi gratuitamente senza limiti e senza alcuna connessione internet. Voi direte come è possibile tutto questo? Una app totalmente innovativa, spiegano gli autori ispirata al film “58 minuti per morire” con BRUCE WILLIS, ricordando quando come canale d’emergenza la torre di controllo usò il radio faro e il tecnico della torre disse le famose parole ”Ma chi ha detto che il radio faro debba fare solo bip”, quindi continuano gli autori perché non utilizzare gli squilli di chiamata come un nuovo canale di comunicazione peraltro impensabile e mai utilizzato?

DOSTUPNO è sviluppata proprio per sfruttare la decodifica degli squilli molto utile anche per le situazioni di emergenza, sos e disastri e anche per comunicare in libertà senza preoccuparsi di esaurire il credito, sicuramente cosa non da poco al giorno d’oggi quando ognuno di noi deve fare i conti in tasca.

Inoltre aggiungono gli autori,abbiamo pensato a coloro che devono scegliere tra gli acquisti di prima necessità e una ricarica telefonica. Con la nuova applicazione questo problema si risolve poiché basta un minimo di credito sufficiente a inoltrare la chiamata, che non sarà utilizzato in nessun caso. In questo modo,se il traffico telefonico previsto dal piano tariffario e terminato o non si ha internet a disposizione oppure diversamente non si vuole attivare alcuna promozione, si può comunicare ugualmente e comunque con i messaggi attraverso l’applicazione DOSTUPNO. E’ sufficiente scaricarla e seguire se lo si ritiene necessario anche le dettagliate istruzioni presenti sul sito ufficiale.

Leggi anche:  Whatsapp telepatico: come inviare i messaggi senza essere al telefono

Con la nuova applicazione DOSTUPNO sottolineano gli autori,abbiamo voluto pensare proprio a tutti,ci riferiamo cioè anche alle fasce più deboli e meno agiate o anche a quelle nazioni dove internet non è alla portata di tutti, perchè DOSTUPNO può essere utilizzato in tutto il mondo.

La cosa principale concludono gli autori è quella che ognuno di noi, possa riprendersi la piena libertà di comunicare in qualsiasi circostanza, anche se non si dispone di denaro.

DostupnoCome già detto in precedenza gli autori di DOSTUPNO che sono Angelo Carucci e Cristian Della Posta hanno pensato di non porre alcuna limitazione tra la versione gratuita e quella a pagamento proprio per permettere a chiunque di utilizzarla al meglio. Nei prossimi giorni ci sarà un importante aggiornamento che ne amplierà le funzionalità.

E’ stato un bellissimo lavoro di squadra precisano Angelo e Cristian quindi vorremmo ringraziare i nostri colleghi di lavoro,iniziamo con la nostra creativa Olga da Almaty Kazakhstan, Zoriana Kril (Italia), Zaur Samodov (Azerbaijan), Liubomyr Kril (Italia), Malkhaz Siradze (Georgia), Mariana Shpot (Italia), grazie ancora per tutto il lavoro svolto per la realizzazione di Dostupno. L’applicazione può essere scaricata in modo ufficiale sul Google Play Store.