truffa ricarica Whatsapp Iliad TIM Vodafone

Sono sempre di più in termine numerico le persone che hanno il desiderio di prendersi una vacanza da Whatsapp. Uno dei motivi validi per prendersi uno stop temporaneo dalla chat di messaggistica istantanea è la presenza di quei fastidiosi gruppi pregni di persone semisconosciute che ci inondano di notifiche in ogni momento della giornate.

Agli sviluppatori negli scorsi mesi sono arrivate tante segnalazioni di utenti seccati dalla presenza di chat invidiose. Dopo aver passato al setaccio tutti i consigli, ecco che arriva  finalmente una soluzione quasi definitiva alla noia dei gruppi.

 

WhatsApp, cosa cambierà con l’arrivo della “Modalità vacanza”

Una “Modalità vacanza” è in arrivo su WhatsApp. La chat si doterà ben presto di uno strumento semplice ma efficace il suo funzionamento è basato sull’archiviazione delle conversazioni.

Leggi anche:  Whatsapp cede terreno a Telegram: gli aggiornamenti del 2019 fanno discutere

Partiamo dall’attuale stato dell’arte. Ogni conversazione, ad oggi, ogni qual volta viene eliminata è pronta ad essere rigenerata in automatico con l’arrivo di nuove comunicazione. Grazie alla “Modalità vacanza” questo non sarà più possibile. Se un utente decide di eliminare un gruppo dalla sua bacheca, questo non sarà più visualizzato anche alla ricezione di messaggi inediti.

Gli sviluppatori hanno quindi pensato ad una via più discreta del tasto “Abbandona” per l’uscita dai gruppi. La “Modalità vacanza” come ovvio sarà spendibile anche per le chat singole.